"Te iubeste mama!"/"Mamma ti vuole bene!"

Proiectul “Te iubeste mama!” menit sa faciliteze comunicarea audio-vizuala gratuita online intre copiii ramasi in Romania si parintii acestora, care sunt la munca in Italia. Scopul principal este acela de a preveni si diminua numarul de cazuri sociale in randul copiilor ramasi acasa si sustinerea rolului parental la distanta./Comunicazione audio-visiva a distanza; uno strumento di sostegno alla genitorialità transnazionale: si rivolge alle mamme e ai papà che hanno i figli e la famiglia in un altro Paese, accompagnandoli nel difficile compito di conciliare la vita lavorativa in Italia con le esigenze della famiglia lontana.

“A casa da soli” @Corriere Immigrazione

Un pugno nello stomaco: come può, una società, accettare che i suoi bambini si tolgano la vita? Eppure è così. In Romania accade spesso, troppo spesso, che bambini di otto, dieci anni o poco più grandi, si suicidino – la maggior parte delle volte, impiccandosi – perchè soffrono di quella malattia sottile e strisciante che è la depressione.
Il documentario intitolato “A casa da soli” racconta questa tragedia. L’autore, Ionut Carpatorea, ha lavorato come produttore per la televisione pubblica romena e ha prodotto varie serie di documentari: per girare A casa da soli ha impiegato tre anni di ricerche, inchieste e incontri con le persone coinvolte.
74313_164596410228075_2710648_n
Il film permette di conoscere – attraverso racconti, testimonianze, immagini evocative – un’altra terribile sfumatura del processo migratorio che vede milioni di romeni venire nei cosiddetti Paesi “ricchi” d’Europa in cerca di un’occupazione: per prendersi cura di altri bambini o dei “nostri” anziani e per cercare di mandare a casa il denaro necessario per il mantenimento dei propri figli. Ma quale prezzo pagano i minori che restano in Romania senza i propri genitori, lontani dagli affetti più cari?
Quelle madri e quei padri si separano dai figli proprio per cercare di garantire loro un futuro migliore e diverso dalle macerie lasciate, ancora oggi, da una dittatura spietata e da un sistema economico rimasto iniquo.
Il fenomeno dei bambini-suicidi è tenuto nascosto, non fa parte di studi specifici o di statistiche, ma purtroppo è molto diffuso e, in questo caso, il cinema-documentario può diventare un valido strumento di denuncia e di analisi anche per far sì che nessuno si chiuda ancora in quegli inutili stereotipi negativi e pregiudizi che alimentano ingiustizia e sofferenza.

Domenica 22 settembre ore 16:00 presso la Cascina Cuccagna Milano, L’Associazione Donne Romene in Italia ADRI presenterà il documentario. Modera Silvia Dumitrache (Presidente di ADRI).

Alessandra Montesanto
Fonte: http://www.corriereimmigrazione.it/ci/2013/09/a-casa-da-soli/

Informazioni su Associazione Donne Romene in Italia - A.D.R.I.

A.D.R.I isi propune să încurajeze și promoveze integrarea românilor imigranți în societatea italiană, cu o atenție deosebită la realitatea emigrantelor române, de multe ori obligate să lase copiii lor în țară; să contribuie la susținerea coeziunii familiale, la cresterea gradului de constientizare a comunitatii asupra fenomenului copiilor lasati singuri in Romania, in urma plecarii parintilor la munca in strainatate, si sa contribuie la ridicarea factorului de echilibru al persoanelor care traiesc departe de tara, precum și la conștientizarea riscurilor la care sunt supuse persoanele singure, menținerea legăturii vii dintre emigrantele și emigranții români aflați în Italia cu țara si limba de origine. Sustinerea si aplicarea Proiectului "Te iubeste mama!" (c) Proiect tutelat de copyright 2011 A.D.R.I. si propone di valorizzare e supportare la condizione femminile, dell’immigrata romena, nella vita familiare e professionale e il suo positivo contributo al processo di integrazione nella società italiana. Tenendo conto della centralità della donna nella famiglia immigrata romena, del suo ruolo fondamentale nell'economia della famiglia e nell'attivazione dei rapporti sociali. Favorire e promuovere l’integrazione degli immigrati romeni nella società italiana, con particolare attenzione alla realtà delle immigrate romene, spesso obbligate a lasciare i figli in patria; Contribuire a mantenere vivo il legame delle immigrate e degli immigrati romeni presenti in Italia con il paese di origine, sostegno alla genitorialità a distanza. https://teiubestemamasilviadumitrache.wordpress.com/about/ Address adri_milano@live.it Website http://www.teiubestemama.it http://dumitrachesilvia.wordpress.com/ http://www.cuccagna.org/portal/IT/handle/?page=progetti_sportellodonna http://www.ciaoromania.ro/membri-2/membri-affiliati-2/associazione-donne-romene-in-italia-a-d-r-i/

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: